0.0/5 rating (0 votes)

Accesso aperto nelle scienze della Terra e dell’ambiente

Un seminario sull’Open Science e gli strumenti per aprire la conoscenza

Bookmark and Share
Accesso aperto nelle scienze della Terra e dell’ambiente

Date(s): 14 May 2020

Organizzato da IGG e ISTI attraverso il National Open Access Desk di OpenAIRE, il seminario intende guardare al mondo dell’Open Science dal punto di vista specifico delle scienze della Terra e dell’ambiente.

Quali sono le ragioni alla base delle politiche europee sull’Open Science e come si declinano nello specifico delle scienze della Terra? Nel seminario in programma per il 14 maggio si parlerà delle motivazioni che spingono ad adottare pratiche per rendere la scienza più aperta e trasparente, con un taglio disciplinare specifico, quello appunto delle discipline della Terra e dell’ambiente. 

Il seminario Open Science: come dare accesso aperto alla conoscenza, Un focus sulle scienze della Terra e dell’ambiente affronterà gli aspetti di base e fornirà alcuni strumenti pratici, tra cui:

  • le motivazioni alla base dell’Open Science
  • l’Open Access alla letteratura scientifica
  • la gestione dei dati della ricerca (aspetti legali, dati FAIR e dati open)
  • l’Open Science e le infrastrutture europee per le scienze della Terra e dell’ambiente.

Saranno fornite indicazioni su strumenti e buone pratiche utili a inserire la scienza aperta nel ciclo quotidiano della ricerca, mostrandone i vantaggi e le implicazioni etiche. Una parte del seminario sarà dedicata agli obblighi previsti dai finanziamenti della Commissione Europea in H2020 e nel prossimo programma quadro Horizon Europe. Inoltre si getterà uno sguardo ai  passi compiuti in questi anni dalla Commissione Europea a favore della Open Science, anche attraverso la costituzione di Infrastrutture di ricerca dedicata alle scienze della Terra e dell’ambiente.

Il seminario durerà 1 ora e 30 minuti, seguiti da altri 30 minuti per le domande e la discussione.

Il seminario è pensato per ricercatori afferenti al dipartimento di scienze della Terra e dell’ambiente del CNR e in generale per tutto il personale di ricerca che lavora su progetti finanziati dalla Commissione Europea.

Docenti: Emma Lazzeri (CNR-ISTI, Pisa), Mariasilvia Giamberini (CNR-IGG) e Gina Pavone (CNR-ISTI, Pisa)

Appuntamento al 14 maggio, dalle 11:00 alle 13:00.

Compilando questo form potrete registrarvi e ottenere il link per assistere al webinar 

La registrazione del webinar, le slide e tutto il materiale di supporto saranno resi accessibili attraverso questa pagina.

data management plan | FAIR data | OA to publications | OA to research data | open access | open science

Presenters
  • Emma Lazzeri, CNR Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione "A. Faedo", OpenAIRE NOAD Italia

    Mariasilvia Giamberini, CNR Istituto di Geoscienze e Georisorse

    Gina Pavone, CNR Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione "A. Faedo", OpenAIRE NOAD Italia

  • Contact:
OpenAIRE
flag black white lowOpenAIRE-Advance receives
funding from the European 
Union's Horizon 2020 Research and
Innovation programme under Grant
Agreement No. 777541.

Subscribe

  Unless otherwise indicated, all materials created by OpenAIRE are licenced under CC ATTRIBUTION 4.0 INTERNATIONAL LICENSE.
OpenAIRE uses cookies in order to function properly. By using the OpenAIRE portal you accept our use of cookies.