LOGIN TO YOUR ACCOUNT

Username
Password
Remember Me
Or use your Academic/Social account:

CREATE AN ACCOUNT

Or use your Academic/Social account:

Congratulations!

You have just completed your registration at OpenAire.

Before you can login to the site, you will need to activate your account. An e-mail will be sent to you with the proper instructions.

Important!

Please note that this site is currently undergoing Beta testing.
Any new content you create is not guaranteed to be present to the final version of the site upon release.

Thank you for your patience,
OpenAire Dev Team.

Close This Message

CREATE AN ACCOUNT

Name:
Username:
Password:
Verify Password:
E-mail:
Verify E-mail:
*All Fields Are Required.
Please Verify You Are Human:
fbtwitterlinkedinvimeoflicker grey 14rssslideshare1

Search filters

Refine by

Publication Year

2010 (32)
2011 (29)
2013 (29)
2014 (24)
2012 (22)
View more
Publication Year

2010 (32)
2011 (29)
2013 (29)
2014 (24)
2012 (22)
2015 (22)
2016 (22)
2009 (21)
2007 (18)
2008 (15)
2017 (5)
2006 (1)

Access Mode

Document Type

Document Language

English (119)
Italian (117)
French (4)
240 documents, page 5 of 24

IL RUOLO DELL’AUXINA NEGLI STADI PRECOCI DI SVILUPPO DELL’ENDOSPERMA DI MAIS: IL CASO DEL MUTANTE defective endosperm 18 (de18)

Il mais è uno dei cereali maggiormente diffusi perché utilizzato in ambito alimentare umano e animale, per la produzione di materiale biodegradabile e di bioetanolo. I processi fisiologici che coordinano la crescita della cariosside vengono regolati principalmente dall’auxina che agisce a livello trascrizionale e post-traduzionale. Attraverso analisi comparative tra il mutante de18 (defective endosperm 18), deficitario nella produzione di acido indolo-3-acetico (IAA), e del suo corrispettivo ...

TRADE LIBERALIZATION, TECHNOLOGY TRANSFER AND EMPLOYMENT IN MIDDLE AND LOW INCOME COUNTRIES

Negli anni ’80, paesi in via di sviluppo (DCs) e paesi meno sviluppati (PMS) hanno subito cambiamenti strutturali, muovendosi da politiche di sostituzione di importazione a strategie di liberalizzazione. Questi paesi hanno assistito ad una crescita dinamica risultata dall’aumento della produttività dovuto alla maggiore esposizione delle industrie locali alla concorrenza, dall'aumento delle importazioni tecnologiche incarnate in capitale e in beni intermedi, e ad una maggiore diffusione di con...

AN EMPIRICAL INVESTIGATION OF THE COMMON AGRICULTURAL REFORM PROCESS

la tesi si divide in tre parti. La prima parte ripercorre l'evoluzione storica della PAC. La seconda è un'analisi econometrica delle riforme McSharry e Fischler mentre la terza è un'analisi del processo di riforma attuale

Una prospettiva di policy di tematiche dell’istruzione

Il primo Capitolo trae origine dall’evidenza dello scarso rendimento scolastico dei bambini che vivono nelle case popolari italiane. Gli obiettivi di questo paper sono due: uno è di verificare l’esistenza di un effetto “ghetto” tra pari, l’altro è di verificare l’esistenza di un effetto “ghetto” crescente (nella dimensione della casa popolare) e/o l’esistenza di effetto “struttura” (“casermoni”). L’analisi suggerisce un effetto causale sfavorevole delle case popolari sull’evasione scolastica ...

La relazione tra linguaggio e azione: il contributo della Realtà Virtuale nel campo dell'Embodied Cognition

Il razionale di questo progetto affonda le sue radici nelle recenti teorie che considerano il linguaggio come fondato sull’azione, e quindi strettamente collegato al sistema motorio. Negli ultimi decenni, infatti, la scoperta dei neuroni specchio, prima nella scimmia e poi negli esseri umani, ha portato ad un filone di ricerca spesso denominato “embodied language”. Grazie alle metodiche messe a disposizione dalle neuroscienze, ad oggi sono stati raccolti molti dati sperimentali a favore del l...

LA QUESTIONE MORALE IN ‘ABID AL‐JĀBIRĪ

La tesi illustra il pensiero del filosofo marocchino contemporaneo M.A. al-Jābirī (al-Jabri), uno dei principali filosofi arabi del XX secolo. Dopo una breve introduzione, la tesi illustra la struttura teoretica del pensiero di Jabiri e, dopo averlo contestualizzato nel panorama della filosofia araba contemporanea, si concentra sulla questione morale, illustrando come il pensatore marocchino ritenga si sia evoluta la filosofia morale in ambito arabo islamico. L’analisi si caratterizza per un ...

Didattica e teoria dell'apprendimento nelle opere di Renzo Titone

La presente ricerca desidera investigare il pensiero didattico del professor Renzo Titone, studioso di levatura internazionale che operò più assiduamente negli Stati Uniti e in Italia. Il discorso maggiormente noto di Titone si articola nel vasto campo della linguistica, intesa nell’accezione più ampia che è possibile attribuirle. Ma l’originalità del nostro trascende questa disciplina, pur applicandosi ad essa, in quanto egli cercò un modello che potesse funzionare universalmente nel pro...

VOCI E IMMAGINI DI GIANNI RODARI IN TRADUZIONE INGLESE

La ricerca studia le riscritture delle opere di Gianni Rodari (1920-1980) in traduzione inglese attraverso la mediazione degli editori, critici letterari ma soprattutto dei traduttori tra il 1960 e il 2011. Nell’ambito degli studi sul contesto di produzione delle opere tradotte (Bassnett & Lefevere, 1998; Chesterman et al., 2000), la prima parte della ricerca presenta le caratteristiche traduttive della letteratura per l’infanzia attraverso un’analisi retrospettiva (Toury, 2012) utile a conte...

ESSAYS ON OPTION IMPLIED VOLATILITY RISK MEASURES FOR BANKS

La tesi comprende tre saggi sul ruolo della volatilità implicita per le banche. La tesi è organizzata in tre capitoli. Capitolo I - studia il ruolo di skew e spread della volatilità implicita nel determinare i rendimenti delle azioni bancarie. Capitolo II - analizza gli effetti degli skew della volatilità implicita e della realized volatility sulla leva finanziaria delle banche. Capitolo III - si focalizza sul rapporto tra il coefficiente di liquidità delle banche e le misure per il rischio e...

Problematiche commerciali ed organizzative nelle filiere di mais e soia: il ruolo dei prodotti GM e non-GM.

Da oltre vent’anni l’Unione Europea (UE) è protagonista di un acceso dibattito circa l’orami vasta adozione di OGM in agricoltura. Laddove la maggior parte dei paesi Nord e Sud americani ha già largamente introdotto tali colture, l’UE è invece in forte ritardo, complice una legislazione basata sul Principio di Precauzione. Queste discrepanze nei i processi legislativi hanno portato a galla alcune problematiche di carattere commerciale: primo, la riduzione delle disponibilità di materia prima ...