LOGIN TO YOUR ACCOUNT

Username
Password
Remember Me
Or use your Academic/Social account:

CREATE AN ACCOUNT

Or use your Academic/Social account:

Congratulations!

You have just completed your registration at OpenAire.

Before you can login to the site, you will need to activate your account. An e-mail will be sent to you with the proper instructions.

Important!

Please note that this site is currently undergoing Beta testing.
Any new content you create is not guaranteed to be present to the final version of the site upon release.

Thank you for your patience,
OpenAire Dev Team.

Close This Message

CREATE AN ACCOUNT

Name:
Username:
Password:
Verify Password:
E-mail:
Verify E-mail:
*All Fields Are Required.
Please Verify You Are Human:
fbtwitterlinkedinvimeoflicker grey 14rssslideshare1

Search filters

Refine by

Access Mode

Document Type

Document Language

English (13)
Italian (9)
22 documents, page 1 of 3

Approccio integrato alla selezione di nuovi probiotici per l'applicazione nell'uomo

Durante la mia tesi di dottorato ho selezionato nuovi potenziali ceppi probiotici, combinando l'approccio convenzionale con l’utilizzo di piattaforme di nuova concezione. Mi sono concentrata inizialmente sul cosiddetto "screening tradizionale" finalizzato all'isolamento di nuovi ceppi batterici di lattobacilli e bifidobatteri e alla valutazione della loro sicurezza per il consumo umano e della loro efficacia. I ceppi selezionati sono stati quindi sottoposti ad uno screening più specifico, a s...

SVILUPPO DELLE COMPETENZE INTERCULTURALI NELL'AMBITO DELLE STRATEGIE DELL'UNIVERSITA' PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE E PER LA PREPARAZIONE DEGLI STUDENTI A UN MONDO GLOBALIZZATO

Lo scopo di questa tesi è affrontare l'internazionalizzazione di un’università in termini di sviluppo e valutazione della competenza interculturale attraverso un intervento pedagogico efficace e sostenibile che prepari gli studenti a vivere in un mondo globalizzato. La mia ricerca ha utilizzato un approccio randomizzato e metodi misti sperimentali con una combinazione di otto distinti studi longitudinali e trasversali che hanno coinvolto un totale di 16.787 studenti iscritti presso università...

LA COOPERAZIONE RAFFORZATA COME MODALITA' D'ISTITUZIONE DELLA PROCURA EUROPEA

Il Trattato di Lisbona contiene la base giuridica per l’istituzione della Procura europea, tramite regolamento da adottare con il voto unanime in seno al Consiglio. Essa avrà il compito di «individuare, perseguire e rinviare a giudizio gli autori di reati che ledono gli interessi finanziari dell'Unione» (art. 86 TFUE). Il 17 luglio 2013 la Commissione ha adottato una proposta di regolamento a riguardo. Tuttavia, i negoziati fino ad ora condotti fanno ritenere che sarà difficile adottarlo all’...

L'ORDINE DEI COSTITUENTI IN RUSSO E IN ITALIANO: UNA PROPOSTA DIDATTICA

L’ordine dei costituenti è una delle strategie che le lingue hanno a disposizione per strutturare l’informazione a livello sentenziale e testuale. Nei manuali di russo come L2, tuttavia, la trattazione di questo argomento risulta frammentaria, quando non addirittura assente, soprattutto nei livelli elementari. L’assenza di un’adeguata spiegazione di questo tema si riflette nella difficoltà che gli apprendenti incontrano quando devono tradurre strutture sintatticamente o pragmaticamente marcat...

IL RUOLO DELL’AUXINA NEGLI STADI PRECOCI DI SVILUPPO DELL’ENDOSPERMA DI MAIS: IL CASO DEL MUTANTE defective endosperm 18 (de18)

Il mais è uno dei cereali maggiormente diffusi perché utilizzato in ambito alimentare umano e animale, per la produzione di materiale biodegradabile e di bioetanolo. I processi fisiologici che coordinano la crescita della cariosside vengono regolati principalmente dall’auxina che agisce a livello trascrizionale e post-traduzionale. Attraverso analisi comparative tra il mutante de18 (defective endosperm 18), deficitario nella produzione di acido indolo-3-acetico (IAA), e del suo corrispettivo ...

VOCI E IMMAGINI DI GIANNI RODARI IN TRADUZIONE INGLESE

La ricerca studia le riscritture delle opere di Gianni Rodari (1920-1980) in traduzione inglese attraverso la mediazione degli editori, critici letterari ma soprattutto dei traduttori tra il 1960 e il 2011. Nell’ambito degli studi sul contesto di produzione delle opere tradotte (Bassnett & Lefevere, 1998; Chesterman et al., 2000), la prima parte della ricerca presenta le caratteristiche traduttive della letteratura per l’infanzia attraverso un’analisi retrospettiva (Toury, 2012) utile a conte...

ESSAYS ON OPTION IMPLIED VOLATILITY RISK MEASURES FOR BANKS

La tesi comprende tre saggi sul ruolo della volatilità implicita per le banche. La tesi è organizzata in tre capitoli. Capitolo I - studia il ruolo di skew e spread della volatilità implicita nel determinare i rendimenti delle azioni bancarie. Capitolo II - analizza gli effetti degli skew della volatilità implicita e della realized volatility sulla leva finanziaria delle banche. Capitolo III - si focalizza sul rapporto tra il coefficiente di liquidità delle banche e le misure per il rischio e...

LA RAPPRESENTANZA DEGLI INTERESSI IMPRENDITORIALI IN ITALIA: UN'ANALISI GENERALE

La tesi si occupa della rappresentanza degli interessi imprenditoriali in Italia, con un focus particolare sulle crisi 1989-1994 e 2007-2014, analizzando il mondo delle associazioni imprenditoriali private e delle Camere di commercio.

Studi sulle dinamiche dell'inoculo di Guignardia bidwellii, agente causale del marciume nero della vite

L’ascomicete Guignardia bidwellii, agente causale del marciume nero della vite, è un patogeno economicamente importante in alcuni areali viticoli. La conoscenza, disponibile sul marciume nero dell’uva, è stata recuperata dalla letteratura, analizzata e sintetizzata per sviluppare un modello meccanicistico del ciclo di vita del patogeno, guidata dalle variabili meteorologiche e dalla fenologia della vite, e basata sull'analisi dei sistemi. Il modello è stato poi valutato per la sua capacità di...

LA CREAZIONE DI VALORE NELLE PARTERSHIP TRA IMPRESE E AZIENDE NON PROFIT

La tesi, che si compone di tre paper strettamente collegati tra loro, si pone l’obiettivo di valutare e analizzare come le collaborazioni tra imprese e aziende non profit possano creare valore per gli attori coinvolti nella partnership stessa e per l’ambiente circostante. Il primo paper della tesi analizza il tema della creazione di valore nelle collaborazioni tra imprese e aziende non profit dal punto di vista della letteratura: in particolare, partendo dall’analisi della letteratura rife...